Come partecipare al Torino Film Festival

Il Torino Film Festival, giunto alla sua 35° edizione, rappresenta da sempre  luogo di incontro e confronto per il nuovo cinema internazionale nelle sue diverse prospettive e tendenze artistiche, con particolare attenzione alle cinematografie emergenti, ai giovani cineasti e agli indipendenti. Nelle sezioni competitive promuove la conoscenza e la diffusione di film di nuovi autori caratterizzati dall’originalità stilistica e formale.La richiesta di iscrizione al Festival è gratuita e deve essere inoltrata a mezzo della scheda ufficiale di iscrizione, compilabile online sul sito del festival (www.torinofilmfest.org). I titolari delle opere che intendono partecipare al Festival (in qualsiasi sezione) dovranno, entro e non oltre il 15 settembre 2017, inviare un DVD o un link streaming o caricare un file, seguendo le procedure indicate nella scheda d’iscrizione. Tale materiale dovrà essere accompagnato esclusivamente dalla trama del film e dalla bio-filmografia del regista.

L’edizione del 2017 del Torino Film Festival si svolgerà da venerdì 24 novembre a sabato 2 dicembre 2017, per la durata di nove giorni e si articola in diverse sezioni, tra le quali:

  • Torino 35: Concorso Internazionale aperto a Lungometraggi e Documentari.
  • Festa mobile: una sezione non competitiva nella quale viene presentata la produzione più interessante dell’anno in corso.
  • After Hours: sezione non competitiva dedicata principalmente a film di genere, horror, fantascienza, noir, midnight movies, autori “notturni”, film di serie B.
  • Onde: uno spazio non competitivo dedicato alle opere innovative e sperimentali del cinema mondiale, senza preclusione di durata, formato e supporto.
  • TFFdoc: una sezione dedicata al cinema documentario che comprende due concorsi (concorso internazionale e concorso italiano) e proiezioni speciali fuori concorso.
  • corti: Concorso cortometraggi italiani
  • Omaggi e Retrospettive
  • Programmi Speciali

Possono partecipare al Concorso lungometraggi di finzione e documentari terminati dopo il 1 settembre 2016. La data della prima proiezione pubblica sarà determinante. Sono escluse dalla partecipazione le opere già proiettate in qualsiasi modo in Italia e quelle presentate nel concorso principale delle maggiori manifestazioni internazionali quali Cannes, Berlino, Locarno.

La Direzione del Festival nominerà una Giuria Internazionale composta da almeno cinque persone, incaricata di assegnare i seguenti premi:

  • Premio per il miglior film
  • Premio speciale della Giuria
  • Premio per la migliore attrice
  • Premio per il migliore attore
  • Premio per la migliore sceneggiatura

 

Festa Mobile, After Hours e Onde

Possono partecipare a queste sezioni non competitive lungometraggi terminati dopo il 1 settembre 2016. La data della prima proiezione pubblica sarà determinante. I cortometraggi internazionali non potranno essere inseriti in selezione. Sono escluse dalla partecipazione le opere già proiettate in qualsiasi modo in Italia.

TFFdoc

Nella sezione sono compresi un “Concorso documentari internazionali”, un “Concorso documentari italiani” e eventuali proiezioni fuori concorso.

Possono partecipare alla sezione documentari italiani e internazionali terminati dopo il 1 settembre 2016. Sono escluse dalla partecipazione le opere già presentate in qualsiasi modo in Italia. Si intendono come italiani documentari realizzati da registi nati in Italia o residenti in Italia al momento della realizzazione del documentario e/o prodotti o coprodotti in Italia.

Italiana Corti

Possono partecipare al Concorso film e video italiani, terminati dopo il 1 settembre 2016, della durata massima di 40 minuti e senza alcuna preclusione di stile o di genere. Si intendono come italiani cortometraggi realizzati da registi nati in Italia o residenti in Italia al momento della realizzazione del cortometraggio e/o prodotti o coprodotti in Italia. Ogni autore non potrà sottoporre per la selezione più di due titoli. Sono escluse dalla partecipazione le opere già presentate in qualsiasi modo in Italia.

Premi

Tutti i premi del Festival vengono attribuiti ai registi delle opere vincitrici (tranne i premi agli attori).

Torino 35

Premio per il miglior film

Premio speciale della Giuria

Premio per la migliore attrice

Premio per il miglior attore

Premio per la migliore sceneggiatura

Premio del pubblico (il premio viene assegnato tramite votazione degli spettatori presenti alle proiezioni)

 Concorsi documentari

Premio per il miglior film internazionale

Premio per il miglior film italiano

Premi speciali della Giuria

Italiana.Corti

Premio “Chicca Richelmy” per il miglior film

Premio speciale della Giuria

Premio Cipputi

Miglior film sul mondo del lavoro

Il film vincitore viene scelto da una Giuria di almeno tre persone nominata dalla Direzione del Festival, tra una rosa di titoli individuati dalla Direzione del Festival tra quelli presentati nelle diverse sezioni.

 

Regolamento completo e Modulo di iscrizione al seguente link http://www.torinofilmfest.org/regolamento.html

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *